martedì 28 maggio 2013

Pane con il Cimino nel Forno a legna e Sfingione e il mio Fornaio personale

ancora piove e pure freddino ma come si puo siamo alla fine di Maggio qua gia anno aperto le piscine ma chi ci va? speriamo che arrive l`estate presto stanca stanca di questo tempo!piovoso per consolarmi un po siamo andati io e mio marito a casa di suo zio che a il forno a legno c`erano le ziie di lui e altri cugini abbiamo fatto il pane fresco buonissimo noi siamo arrivati che era gia a lievitare, mio marito si e messo al forno come sempre io e le ziie abbiamo fatto le forme del pane e poi messo I semini sopra che l`oro chiamano (cimino)vabe avete capito le ziie sono di Palermo non so la dose precisa che anno fatto ma vi metto La RICETTA senza pesi farina per il pane quanto basta acqua tiepida quando basta lievito di birra quanto basta sale semini per decorazione anno fatto con questo impasto pure lo sfingione metto qualche foto il nostro fornaio personale ve lo present mio marito che buonooooo un bel filone che caldo caldo lo abbiamo tagliatto e messo pomodoro oregano olio sale uscito dal forno mi piace questa foto sfingione rotondo questa sono io ciaooooo

domenica 26 maggio 2013

GENOVESI con crema senza uova (gluten free)

buona domenica oggi si va con un dolce il cavallo di battaglia sono le piu` richieste di casa mia 1kg di farina00 (O pure FARINA Glutenfree) 300gr di zucchero 200gr di strutto latte quando basta (275) 1bustina 1/2 di lievito per )dolci pizzico di sale aroma limone e arancia e vaniglia PREPARAZIONE Metto la farina nella spianatoia zucchero mescolo aggiungo lo strutto e mescolo con le mani aggiungo il pizzico di sale tutti gli aroma aggiungo il lievito e a poco poco il latte impasto tutto deve venire una pasta morbida come una frolla PREPARAZIONE CREMA senza uova gluten free 1 litro di latte 150 gr amido di mais 150 gr burro giallo dolce aroma arancia e vaniglia liquida ciccolata a pezzi oo goccie 400 gr di zucchero 1 uovo per spennelare zucchero a velo per spolverare sopra PROCEDIMENTO metto il latte burro,zucchero in un pentolino faccio riscaldare pochissimo aggiungo l`amido e le arome e mescolo fino che diventa una crema faccio raffreddare formare dei cerchi mettere la crema e il cioccolato a pezzi chiudere a mezza l`una sciacciare bene I bordi o tagliarli con la rottelina dentate fare dei taglietti sopra con un pennelospennelare co l`uovo infornare fino a doratura spolverizzare con zucchero a velo

sabato 25 maggio 2013

frittatine senza fritte con ricotta quasi light (gluten free)

frittatine senza fritti
ricotta ad occhio a secondo quanto ne dovete fare
ricotta
pisselli
asparagi
uova,
sale&,prezzemolo ,menta
faccio sbollentare pisseli e asparagi con il sale e un po d`acqua
 come sono teneri li faccio raffredare un po
  in una ciotola prepare un po di ricotta sale&pepe,menta prezzemolo
  mescolo poi aggiungo
 pisseli e asparagi e uova mescolo tutto per bene
  faccio riscaldare la piastra con un cucchiaio prendo un po di mix  e li metto sulla piastra e schiaccio fino a formare delle frittatine senza fritte, come sono Dorati sono pronti sono veramnete buoni e non sono fritti si possono mangiare pure fredde
 
 
 
 
 
 
frttatine di ricotta non fritte
 
                                                                                                                                                                         
 
 
questa e la mia piastra eletrica che uso tantissimo
 
crudi sulla piastra
 
 
 
 
 
 
pronti si mangia!

giovedì 23 maggio 2013

Cardi in Pastella fritti:)

Cardi con pastella 300 gr farina Bianca mezzo cucchiaino di lievito secco a granelli acqua quanto basta sale &pepe qualche fogliolina di prezzemolo olio per friggere cardi bolliti Procedimento pastella: metto la farina in una ciotola profonta preferbilmente di acciaio,metto sale &pepe e prezzemolo tritato in un bicchierino sciologo il lievito in acqua tiepida e aggiungo nella farina incomincio a versare l`acqua e con le mani in pasto anzi sbatto l`impasto lo faccio ruotare nella ciotola fino che diventa una pastella cremosa mapiu` densa la copro e la faccio lievitare fino al radoppio, metto l`olio abbondante in una padella profonta faccio riscaldare per bene a fuoco medio: prendo un cardo lo imergo nella pastella e poi nel,olio faccio friggere fino a doratura prepare u piatto con carta assorbente e le faccio asciugare tutto l`olio si possono servire caldi ma a me piacciono freddi lio messi in una pirofola per servirli veramente buoni

cake gluten free ciocco e vaniglia ricetta il ciambellone di Adelaide:)

ciao finalmente di nuovo qua era un bel po che non scrivevo a volte mi a lontano cosi non so forse per strees o mancanza di tempo o pure bho ma oggi o deciso di scrivere di nuovo vediamo fino a quando!maa voi io vengo a trovarvi magari faccio qualche comment ma non passo un giorno che mi faccia un giretto nei blog rientro con una ricetta( gluten free) faccio felice il palate di mia figlia ma anche il nostro da quanto o scoperto la farina Bianca di riso le sto provanto tutte con un risultato meraviglioso e gustossisimo e poi metto in centro della tavola e ce le qustiamo tutta la famiglia IL CIAMBELLONE DI Adelaide glutenfree
250gr farina Bianca di riso gf
250gr zucchero bianco
3 uova fresche
130gr olioxvergine d,oliva
130gr acqua
1bustina lievito per dolci gf
2 cucchiaia di cacao gf
qualche goccia di vaniglia liguida natural
mezzo succo d`arangia
PROCEDIMENTO
metto le uova lo zucchero nel kitchenAid faccio giarare 5
aggiungo
  l,olio
  l,acqua a filo
 facci andare altri 5 minuti
aggiungo succo d,arangia e vaniglia sempre in movimento
  a basso la velocita metto
 a
 1 e aggiungo la farina di riso e il lievito
faccio andare altri 5minuti
  e verso l`impasto nella teglia imburata lascio un po e aggiungo il cacao mescolo per bene e in forno a 180 gr per 45 minuti prova stecchino e venuto morbidissimo gustossisimo troppo buono come o visto questa tortiera apribile e allungata o subito pensato di provare questa cake mia figlia come lo adentato a detto mamma ma e buonissimo non posso crederci e anche noi l,abiamo mangiato per colazione mmmm vi consiglio di provarlo non vene pentirete la prossima volta li faccio mini porzione tipo cupcakes ciaoooo